Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookPin on PinterestShare on Google+

#likerWORLD #Roma Tuba è un bar, un bazar erotico e una libreria delle donne.

TUBA si trova a via del Pigneto 39A a Roma, è aperto tutti i giorni dalle 16.30 alle 24.30 nel weekend fino alle 2. Oltre che al Pigneto, ci trovate anche su Facebook ! Il nostro numero di telefono è 0670399437 ma non dimenticate di scriverci a libreriatuba[at]gmail.com.

Tuba è uno spazio dedicato all’immaginario delle donne: alle loro parole e ai loro desideri, ai loro corpi gioiosi, alla loro forza politica.

Abbiamo costruito Tuba su un’idea di erotismo quale piacere profondo di ciò che si è e si fa, come forza rivendicativa in ogni nostro agire. Un erotismo liberato dalle mura della camera da letto, dalla coppia, dalla claustrofobia del buio e inteso piuttosto come esplorazione del sé, come godimento condiviso e diffuso nel nostro vivere quotidiano.

Prende forma in relazione alle donne che la attraversano – e nel farsi luogo di incontro vuole dare visibilità alleproduzioni di donne che contrastano le abitudini, le discriminazioni, l’oggettivazione, lo sfruttamento.

Tuba solletica le voglie e stimola la creatività attraverso libri, riviste, giocattoli erotici, giochi, cosmetica e accessori, vino e tisane bio ed eque.

È un luogo fisico – un negozio gestito da donne e pensato per le altre donne – e uno spazio virtuale insieme. Tutti gli oggetti in vendita nel bazar erotico rimandano a un’idea di sessualità positiva, giocosa, divertente, soddisfacente, lontana da contenuti offensivi e svilenti. Nella libreria delle donne troverete sia narrativa che saggistica, oltre ai fumetti, all’illustrazione e alla fotografia.

http://www.cybertuba.org/

#likerworld #bar Tuba #libreria delle donne, bazar dei #desideri . #bookshop #books #toys #rome #pigneto

Una foto publicada por gigi (@gigi_guizzo) el

 

Aquí os dejamos un enlace sobre el barrio del Pigneto de Roma,… un lujazo!!!

http://www.vanitatis.elconfidencial.com/ocio/2012/07/20/el-pigneto-la-dolce-vita-alternativa-de-roma-19783